Istituto Comprensivo "Guido Rossi"
Santi Cosma e Damiano (LT)

Telefono 0771-608553     Fax. 0771-607014
e-mail   This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.   PEC:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sabato 26 gennaio 2019

sabato 26 gennaio

Nella nostra scuola cresce sempre di più la consapevolezza di dover dare a bambini e ragazzi conoscenze, capacità e spirito critico da mettere in gioco anche nella vita reale e quotidiana: in questa logica rientra l’uso del compito di realtà.

“Never more” è il titolo del compito per questo secondo sabato speciale del 26/01/2019

Con i compiti di realtà lo studente mette in gioco autonomia e responsabilità, è parte attiva del processo di apprendimento, prende decisioni e ne conosce le conseguenze; l’insegnante è una risorsa, ha un ruolo propositivo e di negoziatore.

È interessante osservare l’approccio multidisciplinare che gli alunni sanno abbracciare, la padronanza nell’esporre i propri pensieri, la capacità di lavorare in gruppo e di trovare soluzioni originali e adatte alla situazione proposta.

Per i non addetti ai lavori Il compito di realtà:

* propone compiti che ci si trova ad affrontare nel mondo reale, sia personale che professionale;

* pone problemi complessi, adeguati ovviamente all’età dello studente, ma aperti a diverse interpretazioni, risposte e scelte;

* non ha mai una risoluzione unica e definita, ma può essere svolto da diverse prospettive e punti di vista;

* non si può risolvere con poco tempo: solitamente vengono associati a ogni compito giorni o settimane;

* è pensato per essere svolto in gruppo, quindi uno dei requisiti fondamentali per la risoluzione è la COLLABORAZIONE ;

* adotta una prospettiva multidisciplinare: non si tratta di mettere in campo conoscenze di una sola materia, ma di saper selezionare le informazioni e ragionare in modo completo e critico;

* avrà un prodotto finale, che verrà valutato dall’insegnante o dagli insegnanti.